15 trucchi per prendere sonno facilmente

Hai difficoltà a prendere sonno? La ricerca scientifica ti viene incontro.

Ecco 15 trucchi per addormentarti facilmente, provati da vari esperti di settore e ricerche universitarie.

1. Sforzati di restare sveglio: secondo uno studio dell’Università di Glasgow la psicologia inversa può alleviare l’ansia da sonno.

2. Alzati o fai qualcosa per 10 minuti: dedicati ad un’attività che richieda mani e testa, come un puzzle o un libro da colorare; è importante stare alla larga da tv e schermi digitali.

3. Nascondi l’orologio: controllare continuamente l’ora aumenta solo lo stress.

4. Rinfresca la stanza: la temperatura interna del corpo è fondamentale per regolare il tuo orologio biologico; la National Sleep Foundation raccomanda una temperatura fra i 15 ed i 20 gradi.

5. Fai una doccia calda prima di andare a letto: riscaldare il corpo farà diminuire la temperatura corporea, il brusco calo di temperatura rallenta il metabolismo e predispone il corpo al sonno.

6. Non indossare i calzini a letto: in questo modo il cervello manda dei segnali al corpo dicendogli che è l’ora del riposo.

7. Immergi il viso nell’acqua molto fredda per 30 secondi: innesca il riflesso d’immersione che rallenta il battito cardiaco e fa calare la pressione.

8. Adotta il metodo “4-7-8” del dott. Weil: metti la punta della lingua contro la porzione di tessuto dietro agli incisivi superiori, espira con la bocca producendo un suono simile ad un fruscio, chiudi la bocca ed inspira lentamente con naso contando fino a 4, trattieni il respiro contando fino a 7, espira completamente con la bocca, producendo un suono e contando fino ad 8. Ripeti il ciclo per altre 3 volte, per un totale di 4 respiri.

9. Profuma la stanza di lavanda: il suo aroma può calmare i nervi, abbassare la pressione e rilassarti.

10. Immagina il tuo posto preferito: anziché contare le pecore, visualizza un ambiente che ti fa sentire calmo e felice.

11. Ascolta la musica: la musica classica, ad esempio, può cullarti dolcemente fino a farti addormentare. Puoi scegliere anche la tua musica preferita, a patto che sia rilassante e poco ritmata.

12. Scegli il buio totale: la luce può ridurre la produzione di melatonina: le luci blu, ad esempio, sono molto aggressive, tanto da modificare i ritmi cardiaci. L’assenza di luce, invece, facilita il sonno.

13. Soffia bolle di sapone: secondo i ricercatori dell’American Academy of Sleep Medicine i loro benefici sono 2. Le bolle sono lievemente ipnotiche e richiedono un processo di respirazione profonda, che favorisce il sonno.

14. Pratica il rilassamento progressivo: consiste nel contrarre e rilassare ogni muscolo del corpo per aiutarlo a sciogliersi.

15. Prova l’agopressione: è una tecnica di medicina alternativa secondo cui esiste una rete energetica che passa per punti specifici del nostro corpo. Esercitare pressione su questi punti dovrebbe ripristinare l’equilibrio e regolare mente, corpo e spirito.


 

Lascia un commento