Ansia notturna: cause e rimedi efficaci

Chiardiluna - Ansia Notturna
Ansia notturna: cause e rimedi efficaci

Se siete fra i milioni di italiani a soffrire di disturbi legati ad ansia e crisi di panico, probabilmente già saprete che questi stati di tensione emotiva si sviluppano con particolare forza all’imbrunire, quando la giornata finisce e con lei si aggrovigliano quel cumulo di pensieri negativi e paure che spesso vi costringe a trascorrere lunghe nottate in veglia o disturbate da un sonno fasico, intermittente, per nulla rilassante.

Ora, sebbene sia consigliabile prendere in considerazione tutte le variabili emotive e psicologiche così da tracciare una diagnosi personalizzata, specifica, da discutere mediante una terapia di supporto apposita, vogliamo comunque delineare un quadro di riferimento per tutti coloro che soffrono di ansia notturna e, spaventati, si ritrovano ad affrontare un disagio più grande di loro, pensando di essere soli, e di avere a che fare con un problema insormontabile.

Niente paura, dei rimedi ci sono. (E funzionano)

Bisogna però, inizialmente, capire qual è la natura del problema, ovvero come e quando lo stato di ansia si è presentato per la prima volta, rintracciarne le cause, i fattori di continuità:

  • Stato di stress prolungato
  • Difficoltà di rilassamento
  • Paura del buio
  • Conflitti e tensioni irrisolte

Questi sono fra i principali elementi scatenanti dell’ansia notturna. Una vita frenetica, basata su ritmi estenuanti, o su eccessivi dispendi di risorse ed energie psico-fisiche così come la difficoltà di concentrazione e rilassamento, l’associazione “buio – aumento del senso di frustrazione e impotenza” o le crisi relazionali, i blocchi emotivi rappresentano i primi tasselli da scardinare, lavorandoci, per poter ritrovare l’equilibrio interiore e, con esso, un sano e corretto riposo notturno.
Non esistono segreti o trucchi miracolosi: ogni persona è un universo di storie e motivazioni uniche. Esistono, tuttavia, degli “strumenti” in grado di lenire il malessere e aiutare nella cura e nel decorso degli stati ansiosi.

Riconoscere il proprio dolore

Un primo metodo per scongiurare il protrarsi dello stato di malessere è sicuramente quello di essere onesti e pragmatici con se stessi e riconoscere di stare male, di soffrire. Decidere di aprirsi all’ascolto della propria sofferenza e avere il coraggio e la forza di affrontarla per poi lasciarla andare.

Le tecniche di auto-guarigione

Training autogeno, rebirthing, meditazioni basate sul respiro sono alcune delle potentissime armi a disposizione di chi soffre di ansia notturna, capaci di infondere serenità e consapevolezza, riportando mente e corpo nel qui e ora.

Fiori di bach e rimedi naturali

Anche oli essenziali, fiori di bach e tisane alle erbe, sono utili per alleviare quel senso di disagio, paura e angoscia serale che compromette il sonno e il benessere psico-fisico.

(Ri) programmare le proprie giornate

A chiusura di quanto scritto finora, è importante ricordare che una buona e sana organizzazione delle proprie giornate è forse il rimedio primario, il più efficace, per non entrare in sofferenza nelle ore serali.

Evitare di lavorare per tempi eccessivi, ritagliarsi lo spazio fondamentale per l’attività fisica quotidiana (basta anche una breve passeggiata di 10 minuti), non strafare col cibo e le bevande alcoliche (specialmente nel pasto serale) evitare di fumare, di consumare troppa caffeina, e soprattutto… rispettare i tempi fisiologici del nostro organismo, ben diversi da quelli delle lancette di orologio… ecco, questi sono i punti cardinali per salutare per sempre quel doloroso senso di panico o di ansia che può oscurare anche le notti più magiche e luminose.

Contattaci
close slider

Nome*

Cognome*

E-Mail*

Telefono

Città*

Vorrei*

Informazioni sui prodottiPrenotazione visita presso un punto vendita

Messaggio*

Autorizzo il trattamento dei dati inseriti nel form per permettere a Bacciflex s.r.l. di rispondermi. Ho letto ed acconsento alla Privacy & Cookie Policy.

Desidero iscrivermi alla Newsletter per ricevere news periodiche o comunicazioni promozionali da Bacciflex s.r.l.. Potrò disiscrivermi in qualsiasi momento.