Come controllare la rete del letto?

Nell’articolo precedente (leggi “Qual è la durata della rete di un letto?”) abbiamo spiegato che la rete non è eterna. E come vada attentamente controllata, per valutarne l’efficacia ed il buono stato.

Soprattutto se hai appena comprato un nuovo materasso: se, infatti, questo poggerà su una rete in cattivo stato, non funzionerà in modo corretto, peggiorando la qualità del tuo riposo.

In poche parole: se la rete “fa la buca”, la farà anche il nuovo materasso, nonostante sia di ottima qualità.

Come controllare la rete del letto

Adesso ti spiegheremo come controllare una rete a doghe con 3 semplici mosse.

1: Siediti. Per prima cosa, togli o sposta dal letto il tuo materasso, e siediti direttamente sulla rete; prova a sederti su tutte le doghe, concentrandoti su quelle centrali, valutando quanto flettono rispetto ai montanti laterali.

2: Distenditi. Poi distenditi completamente sul piano di riposo, sia a pancia sopra che sul fianco, valutando nuovamente la flessione di ogni singola doga.

3: Premi con le mani. Infine, esercita una flessione decisa su ogni listello della rete: ma cerca di fare attenzione e di esercitare la stessa spinta su ogni listello.

Analizza i tuoi risultati

Dopo queste 3 prove riuscirai a capire se la rete è in buono stato. Se le doghe si saranno flesse in modo uniforme e se non saranno andate più in basso delle barre laterali, stai tranquillo: la tua rete gode di ottima salute.

Ma se alcuni listelli avranno ceduto eccessivamente, andranno subito cambiati o, meglio ancora, andrà cambiata tutta la rete.

Sommier e reti metalliche

Se hai un sommier dovrai fare un controllo simile, soffermandoti su tutte le zone del piano imbottito, valutando la difformità di ; se invece hai una vecchia rete metallica, sappi che non è più un piano di riposo compatibile con i materassi moderni: va immediatamente sostituita con una moderna rete a doghe. Ma quale scegliere?

Quale rete scegliere?

Ti consigliamo di scegliere una buona rete a doghe, che abbia almeno 15 listelli in legno di faggio e la barra centrale, nel caso di un matrimoniale. Chiardiluna offre una serie di reti di ottima qualità, scegli quella più adatta a te: reti Chiardiluna