Coprimaterasso in Graphene BioBased®: addio insonnia estiva colpa della calura

Con l’arrivo delle correnti calde (caldissime in queste settimane) dell’estate su tutta la penisola, l’incubo insonnia estiva torna nuovamente a rovinare la pace di moltissimi italiani, costretti a rigirarsi sopra il materasso alla ricerca di incredibili espedienti ed escamotage per poter guadagnare qualche minuto di riposo in più.
Le roventi notti estive con molta umidità ed afa sono particolarmente dannose (e anche pericolose?) per chi è particolarmente sensibile alle alte temperature, diventano dunque un problema specialmente per gli anziani, le donne incinte, le persone che vivono in piccoli appartamenti nei centri delle città ma anche per chi ha deciso di soggiornare in agriturismo e campeggi in zone lontane dal mare dove si potrebbe rischiare di non sentire davvero un alito di vento per tutta la notte.

L’insonnia collegata alla calura estiva comporta:

  • Sudorazione eccessiva
  • Difficoltà ad addormentarsi
  • Risvegli frequenti o precoci
  • Ristagno di calore e umido sotto la propria figura e dunque una condizione igienica poco salutare che potrebbe far proliferare germi e batteri;
  • Movimenti frequenti per abbassare la temperatura percepita;
  • Fastidio al risveglio – irritabilità e nervosismo
  • Difficoltà a concentrarsi o nel lavoro\studio\sport
Una soluzione? Ecco il coprimaterasso in Graphene BioBased®

Questo coprimaterasso molto tecnico permette in modo semplice di abbassare la percezione di caldo e caldo/umido nelle afose nottate estive.
Tecnicamente il tessuto è composto da 80% di filato in cotone, dal 12% di filo di viscosa e Graphene ottenuto da carbonizzazione del Mais e non da grafite minerale e da una piccola parte di poliestere.
I dati dei test effettuati sulla conduzione del calore sono molto elevati (test a 100 gradi – diminuzione della temperatura di 40° in soli 60 secondi); test antibatterico con abbattimento del 99,99%.

I vantaggi del coprimaterasso in Graphene BioBased®

Dormire su un coprimaterasso in Graphene BioBased consente in modo estremamente veloce di ridurre la sensazione di caldo. In più, esso vi permetterà, in modo rapido, di allontanare l’umidità in eccesso – grazie alla composizione da fonte vegetale biologica.
L’effetto sul caldo e l’umidità, inoltre, rimarranno costanti e coerente per tutta la notte (a differenza di altri sistemi con materie non Bio Based).

Con il coprimaterasso in Graphene BioBased eliminerete o ridurrete il ricorso a condizionatori o pompe di calore, diminuendo di molto l’impatto sull’ambiente.
Il coprimaterasso in Graphene BioBased è un manufatto con trattamento Sanfor quindi non ritira nel lavaggio ed è morbidissimo nell’uso.  Un prodotto completamente realizzato in Italia (filato\tessuto\trattato\manufatto) ed è quindi possibile avere anche fuori misure o piccole serie dedicate.

Come lavora il coprimaterasso in Graphene BioBased?

Il filato tecnico in Graphene BioBased che è inserito nel tessuto estrae il calore e lo distribuisce sull’intera superficie del coprimaterasso. La base vegetale idrofila del tessuto assorbe l’umidità distribuendola per gradiente su tutta la superficie del coprimaterasso. Lontano dal corpo il calore e l’umidità in eccesso viene rilasciata all’ambiente ed il processo crea un ciclo virtuoso senza fine.

Coprimaterasso Graphene Bio Based

Dubbi, curiosità? Contatta un nostro esperto del riposo

Scrivici in chat
Chiardiluna: contatta un nostro esperto del riposo

Supportiamo

Chiardiluna - Logo Fondazione Caritas
Chiardiluna - Logo Dynamo Camp
Chiardiluna - Logo Nara
situs thailand