Cos’è un Coprimaterasso Impermeabile?

Il coprimaterasso impermeabile è un tessuto tecnico, che viene posizionato sopra il materasso, e che serve a proteggerlo da liquidi o macchie.

E’ l’evoluzione della “vecchia” cerata, che negli anni precedenti veniva posizionata sotto il normale coprimaterasso, e che serviva, appunto, a non trasferire i liquidi sul materasso, evitando che si rovinasse.

Purtroppo la cerata non è pratica, è difficile da posizionare e non consente la traspirazione, trasformando il materasso in un vero e proprio sudario, soprattutto durante il periodo estivo. Inoltre deve essere sempre sostituita: una volta bagnata, infatti, non può essere né lavata né asciugata, e deve essere smaltita nella plastica.

In realtà alcuni produttori avevano tentato di creare dei coprimaterassi in cotone impermeabile, che purtroppo tanto impermeabili non erano: infatti i liquidi passavano comunque, bagnando il materasso.

Come è fatto?

La “rivoluzione” è partita dalle strutture ricettive (Hotel ed Alberghi), che avevano la necessità di avere un prodotto unico, comodo da posizionare, e che fosse allo stesso tempo idrorepellente e traspirante: così è nata l’idea del coprimaterasso impermeabile.

La grande funzionalità di questo articolo è legata alla sua composizione. Il prodotto è infatti realizzato con uno strato in poliestere cotoniero, fresco e morbido al tatto, unito ad una membrana microporosa, che viene posizionata a contatto con il materasso: questa è formata da milioni di pori, che permettono all’aria di filtrare, ma che impediscono il passaggio dei liquidi.

Un buon coprimaterasso impermeabile è inoltre facilmente lavabile a 60° (consentendo la totale eliminazione degli acari della polvere) e dotato di angoli elastici, per aderire meglio al materasso.

A chi è indicato?

Ovviamente gli utilizzatori di questo innovativo prodotto sono Hotel, B&B ed Agriturismi; ma anche tu puoi acquistarlo, soprattutto se in casa hai bambini piccoli che soffrono di problemi di incontinenza notturna.

Chiardiluna produce un ottimo coprimaterasso impermeabile: Aguatech, il prodotto ideale se vuoi proteggere al meglio il tuo materasso: scopri gli Hotel che hanno scelto Aguatech per proteggere i loro materassi.

Esistono altri tipi di coprimaterasso?

Assolutamente si! esistono coprimaterassi traspiranti ed anallergici, si differenziano per origine del tessuto che può essere naturale o sintetico.

I coprimaterassi in fibra naturale come il cotone, lino, canapa, bamboo o tencel catturano molto bene umidità e calore corporeo, allontanandolo dal corpo, una miglior traspirazione e sicurezza, queste fibre infatti non sono molto gradite agli acari e sono anallergiche, ma non sono impermeabili.

I coprimaterassi in fibre sintetiche sono molto meno traspiranti rispetto alle fibre naturali, hanno il vantaggio di essere impermeabili. Esistono molte qualità di fibre sintetiche, materiali di alta qualità sono più performanti, confortevoli e leggermente più traspiranti.

Il coprimaterasso in grafene – abbiamo sviluppato il primo coprimaterasso in grafene biobased – composto da cotone, viscosa e graphene ottenuto da carbonizzazione del Mais e non da grafite minerale – questo prodotto molto tecnico permette in modo semplice di abbassare la percezione di caldo e caldo\umido, dissipa il calore in eccesso nelle afose nottate estive o lo trattiene nelle freddi notti invernali.

 

 

Dubbi, curiosità? Contatta un nostro esperto del riposo

Scrivici in chat
Chiardiluna: contatta un nostro esperto del riposo

Supportiamo

Chiardiluna - Logo Fondazione Caritas
Chiardiluna - Logo Dynamo Camp
Chiardiluna - Logo Nara
situs thailand