Resi e Rimborsi

Diritto si recesso

Baccilfex Srl riconosce il diritto di recesso come previsto dalla normativa vigente. Il termine utile per avvalersi di tale diritto è di 14 gg dal giorno in cui il cliente o un terzo, diverso dal vettore e designato dal cliente, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene. Dal ricevimento della merce entro i quali il Cliente è tenuto a darcene comunicazione:

con lettera raccomandata A/R all'indirizzo:
Bacciflex Srl,
Via Fratelli Rosselli, snc – 50013 Capalle/Campi Bisenzio (FI)

o tramite Posta Elettronica all'indirizzo:
bacciflexsrl@pec.wmail.it

Nella lettera in cui si richiede di avvalersi del diritto di recesso è necessario indicare gli estremi di un conto corrente bancario o postale per effettuare il riaccredito di quanto dovuto (Codice CIN, Codice ABI, Codice CAB, Numero di Conto, Intestatario del Conto)

 

Per avvalersi del diritto di recesso è necessario che:

1. il cliente contatti via mail o telefonicamente i nostri uffici per esprimere la volontà di volersi avvalere del diritto di recesso, specificando nome e dimensioni del prodotto.
2. il cliente esprima la sua volontà di avvalersi del diritto di recesso nelle modalità sopra descritte inviando una Raccomandata  a/r o Pec riportante “Richiesta di Recesso” per poter gestire il prodotto che rientrerà nei nostri magazzini.
La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante telegramma, telex, posta elettronica e fax, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le quarantotto ore successive.

3. il bene acquistato sia integro e restituito nell'imballo originale, completo in tutte le sue parti (compresi eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, ecc…).

Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del cliente di aver rispedito i beni, se precedente.

Il cliente è pregato di rispedire i beni o di consegnarli a noi, senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 giorni dal giorno in cui ci ha comunicato il suo recesso dal presente contratto. Il termine è rispettato se l’invio avviene prima della scadenza del periodo di 14 giorni.

I costi diretti della restituzione dei beni saranno a Suo carico. Il cliente è responsabile solo della diminuzione del valore dei beni risultante da una uso del bene diverso da quello necessario per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.

La merce una volta giunta al nostro magazzino, verrà esaminata per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto.

Il diritto di recesso non è accordato nei seguenti casi:

1. Quando si tratta di materiale in confezione sigillata nel caso la confezione sia stata aperta e/o l’eventuale sigillo rimosso.

2. Nel caso di ordine di prodotti personalizzati o realizzati seguendo specifiche richieste del cliente, come da normativa vigente in materia.

3. Quando si tratta di oggetti sigillati, a cui non si può applicare il diritto di reso per ragioni di salute, sicurezza o igiene, nel caso il cui il sigillo sia stato rimosso

Di seguito alleghiamo l'art. 57 del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 – Codice del consumo.

 

Modulo di recesso tipo

È possibile utilizzare il modulo seguente per annullare il proprio ordine oppure manifestare la volontà di recesso, come specificato nei termini e condizioni, effettuando il reso dei prodotti senza alcun giustificazione rispettando la tempistica prevista ai termini di legge

Di seguito le informazioni obbligatorie per esercitare il recesso.
Destinatario [inserire nome, indirizzo e, qualora disponibili, numero di telefono, di fax e indirizzi di posta elettronica]:
Con la presente io/noi … notifichiamo il recesso dal mio/nostro .. contratto di vendita dei seguenti beni/servizi ..
Ordinato il ..ricevuto il ..
Nome del/dei cliente….
Indirizzo del/dei cliente…
Firma del/dei cliente …..
Data

 

Art. 57.

Obblighi del consumatore nel caso di recesso

1. A meno che il professionista abbia offerto di ritirare egli stesso i beni, il consumatore restituisce i beni o li consegna al professionista o a un terzo autorizzato dal professionista a ricevere i beni, senza indebito ritardo e in ogni caso entro quattordici giorni dalla data in cui ha comunicato al professionista la sua decisione di recedere dal contratto ai sensi dell’articolo 54. Il termine e’ rispettato se il consumatore rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di quattordici giorni. Il consumatore  sostiene solo il costo diretto della restituzione dei beni, purche’ il professionista non abbia concordato di sostenerlo o abbia omesso di informare il consumatore che tale costo e’ a carico del consumatore. Nel caso di contratti negoziati fuori dei locali commerciali in cui i beni sono stati consegnati al domicilio del consumatore al momento della conclusione del contratto, il professionista ritira i beni a sue spese qualora i beni, per loro natura, non possano essere normalmente restituiti a mezzo posta.