Vacanza in montagna: un po’ di attenzione per gli over 65

Le passeggiate in montagna sono benefiche e rigeneranti per ogni età. Non sono necessarie avvertenze particolari, ma oltre i 1200 metri la concentrazione di ossigeno nell’aria si riduce in modo significativo, e questo può creare problemi in caso di patologie che sono più frequenti con l’avanzare degli anni. (vedi anche l’articolo “Vacanza in montagna: attenzione all’insonnia da altitudine“)Leggi di più

 

5 consigli per migliorare il sonno di coppia

Vivere con il partner è complicato, figuriamoci dormire insieme! Il rapporto di coppia, infatti, è un insieme di gioie e compromessi, ma stare accanto al partner induce il vostro organismo a rilasciare l’ossitocina, l’ormone dell’amore, che induce anche a calmare il sonno. Quindi, se migliorate la condivisione del letto, avete anche la possibilità di farvi delle belle dormite.Leggi di più

 

16 Marzo: Giornata Mondiale del Sonno

Oggi è la Giornata Mondiale del Sonno, un evento annuale che ha lo scopo di sensibilizzare tutti sui disturbi provocati dal riposo non corretto. Questo evento è organizzato dalla World Sleep Day Committee e dal World Association of Sleep Medicine , due associazioni internazionali indipendenti che si occupano di sano dormire. “Un buon sonno è un sogno realizzabile”Leggi di più

 

Il poliuretano dei materassi è sicuro per la salute?

La schiuma di poliuretano è molto utilizzata nella produzione dei materassi: si trova infatti sia nei box contenitivi dei materassi a molle, che nei più innovativi in Memory Foam. È un prodotto elastico e resistente, di diverse densità, che garantisce alti standard di qualità del sonno e di igiene. Spesso si pensa che prodotti sintetici siano meno sicuri,Leggi di più

 

Bruxismo: che cos’è e come si può curare?

Il bruxismo è un disturbo molto diffuso ed in continuo aumento: ne soffrono in Italia circa 15-18 milioni di persone, inclusi i bambini, ed è caratterizzato da iperattività dei muscoli masticatori. Consiste cioè nel digrignamento dei denti durante il sonno, facendoli stridere. Gli episodi di digrignamento possono ripetersi più volte durante la notte (soprattutto durante la fase REM)Leggi di più

 
reflusso acido gastroesofageo

Reflusso Gastrico: consigli per dormire bene

Il reflusso acido gastroesofageo, chiamato anche reflusso gastrico, è un disturbo molto diffuso, in quanto ne soffre quasi un terzo della popolazione adulta. Chi soffre di reflusso gastrico, sa che dolori e bruciori di stomaco sono più frequenti durante la notte ed al risveglio. Questo perché la posizione orizzontale favorisce la risalita dei succhi gastrici, esponendo per piùLeggi di più